Zuniga col morale a pezzi: Insigne fa il pieno di endorfine

     

    Zuniga col morale a pezzi: Insigne vuole affrontare al meglio la sfida con se stesso.


     

    Almeno si faranno compagnia. Mal (quasi) comune, mezzo gaudio si dice. E anche obiettivi comuni sfumati, come le chiamate in nazionale. Per quanto si possa trovare sollievo in una (doppia) situazione del genere. Maledetti infortuni, per l’uno e per l’altro: diversi però dovrebbero essere gli stati d’animo. Perché il colombiano se lo trascina da più di un anno e per il napoletano è roba freschissima. Perché Insigne, come riporta Il Corriere dello Sport, dopo il colpo di mannaia arrivato a tradimento, ha fatto il pieno di endorfine per affrontare al meglio la nuova sfida con se stesso. Quella sempre piuttosto complessa della guarigione da infortuni piuttosto seri. Mentre Juan Camilo da Chigorodò, se non avrà il morale sotto i tacchi, poco ci manca. Visto che quest’accidente lo perseguita da un bel po’, lo interrompe sempre quando sta per dare il meglio di sé. Facendolo sembrare un incompiuto, trovatosi a vagare in un vicolo cieco.