Zidane elogia il Pibe: “Maradona era di un altro livello”

Zidane elogia il Pibe: "Maradona era di un altro livello"

Maradona impressionò molto il giovane Zidane, che lo vide guidare la sua Nazionale ai Mondiali in Messico del 1986.

Zinedine Zidane afferma che deve ancora vedere un giocatore con l’abilità di Diego Maradona, il nuovo campione introdotto nella Goal Hall of Fame.

L’argentino è il terzo giocatore a essere svelato dopo Zidane e Pelè fra quelli inseriti inizialmente nella Hall of Fame .

E il francese ha accolto con favore la scelta di Maradona, riconoscendo che le prestazioni eccezionali dell’ex fantasista del Napoli nella Coppa del Mondo del 1986 in Messico lo impressionarono molto.

“Maradona non mi ha influenzato, ma in qualche modo ha lasciato un segno su di me, nella mia mente, soprattutto nel 1986 perché era in una forma sensazionale in quel momento”, ha detto Zidane a Goal.

“Allora avevo 14 anni, e quando hai 14 anni tu conosci tutto. E’ stato proprio in quel momento che mi sono reso conto del giocatore che era Maradona, quando faceva la differenza e vinceva le partite da solo”.

“Questa è la cosa che lui aveva in più degli altri giocatori. Nel 1986 era di un altro livello”.

A 25 anni Maradona ha guidato l’Argentina al titolo mondiale con quella che ancora oggi molti considerano come la più grande performance individuale di un giocatore in un torneo importante, e quando gli è stato chiesto se avesse visto qualcuno con le stesse capacità del numero 10 argentino, la risposta di Zidane è stata inequivocabile.

“No, non ne ho visto. Ancora oggi, con tutti i grandi giocatori che ci sono e quelli che ci sono stati, penso che sia davvero difficile vedere qualcuno fare quello che ha fatto Maradona nel 1986”.

Goalitalia