Zamparini boom: “Sto con Lotito e contro la Juventus padrona del potere”

    Il presidente del Palermo Zamparini si schiera dalla parte di Lotito è attacca Marotta: “Ha un pensiero Fiat-Juve che ci ha portato al calcio di oggi, pieno di sudditanza”.

    Non poteva mancare l’intervento di Maurizio Zamparini sulla diatriba scoppiata tra Lotito e Marotta. Il patron del Palermo si è schierato completamente dalla parte del consigliere federale, attaccando direttamente la Juventus.

    “Sto con Lotito e contro Marotta – ha dichiarato apertamente Zamparini a ‘Radio Radio Web’ – quello di Marotta e’ un pensiero Fiat-Juve che ha provocato l’attuale calcio, con la sudditanza verso le grandi. Ora si lamentano perche’ un presidente come Lotito si intromette per cambiare le cose, ma io sto con lui e se vuole sono pronto a dargli consigli”.

    “Cosa vuole la Juventus che gestisce da sempre il potere nel calcio?”, la domanda di Zamparini che vorrebbe in Italia più presidenti come Lotito, pronti a lavorare a tempo pieno: “Deve solo stare attento a non farsi prendere dal delirio di onnipotenza”, il consiglio del patron rosanero.

    Zamparini ha concluso l’intervento dicendo la sua anche sulla corsa Scudetto: “Vedo la Roma favorita sulla Juventus. I giallorossi hanno Garcia che è il loro Conte, mentre l’anello debole dei bianconeri sarà Allegri”. Ha le idee chiarissime Zamparini: prepariamoci dunque a uno Juventus-Palermo infuocato.

     

    Goal Italia