Young Boys, Uli Forte: “Ho ottime sensazioni, possiamo fare bene domani”

    Napoli e Young Boys, ancora uno contro l’altro.


    Nell’ultima gara di Europa League, gli azzurri sono usciti sconfitti. Merito, anche, del lavoro di Uli Forte, allenatore del club svizzero ha parlato in conferenza stampa: “Abbiamo subito una sconfitta nell’ultima gara di campionato, ma non credo ci saranno conseguenze psicologiche per la partita di domani contro il Napoli. Sono due cose diverse. Per domai siamo a buon punto e possiamo fare grandi cose. Ho delle ottime sensazioni. Io come parte dello staff abbiamo origini campane e per noi sarà una partita speciale. La cosa più importante è avere coraggio e non avere paura. Noi ce la giochiamo fino in fondo come all’andata. Dobbiamo fare il nostro gioco dall’inizio alla fine. Contro il Vaduz abbiamo fatto il 70% e abbiamo sprecato tantissimo, ecco come mi spiego la sconfitta in campionato. Ci sono grandi stimoli in una partita del genere e ci vuole sangue freddo. Il Napoli che ha battuto la Roma è stato tutt’altro rispetto a quello di Berna. Anche Higuain era molto diverso. Molto più solare e disteso. Non mi aspettavo il turonver da parte di Benitez domani, ma sicuramente quando non ci sono campioni del livello di Hamsik, Callejon o Higuain per noi è sempre un vantaggio. Non posso svelare la formazione ma sicurametne saremo costretti a difenderci bene perché il Napoli ci metterà sotto pressione e dovremo difenderci nel migliore dei modi. Non credo che riusciremo a pressare e chiudere il Napoli nella propria area di rigore“.

    Fonte:Gianlucadimarzio.com