VIDEO – Il Bastia batte i padroni di casa del Nizza, incidenti a fine gara

     

    Disordini dovuti all’esposizione di una bandiera della Corsica

     

    Sembra Serbia-Albania, ma siamo in Francia, precisamente a Nizza, dove i padroni di casa sono stati sconfitti per 0-1 dagli odiati rivali del Bastia, team corso partecipante per il terzo anno consecutivo alla Ligue 1.

    Al termine del match, Jean-Louis Leca, secondo portiere degli isolani, è entrato sul terreno di gioco esponendo una bandiera della Corsica, regione transalpina che sogna l’indipendenza.

    Tifosi e calciatori rossoneri non l’hanno presa benissimo, scatenando una rissa che ha portato all’arresto di quattro persone.