Verona-Napoli: Tifosi napoletani in tutto lo stadio, pericolo scontri

Scrive Dario Sarnataro sulle pagine de il mattino

 

Tensioni e proteste per un disservizio annunciato.

A Verona oggi ci saranno 20mila spettatori, dei quali circa 600 tifosi del Napoli che, come sempre più spesso sta capitando, sono disseminati per
l’intero «Bentegodi» con i rischi che ne conseguono.

Effetto di dieci giorni in cui si sono sovrapposte le indicazioni del Casms (Comitato analisi sicurezza manifestazioni sportive) con le decisioni della Prefettura veneta e con quelle del Gos (Gruppo operativo Sicurezza), con il risultato che stasera ci saranno circa 300 tifosi del Napoli sistemati nel terzo anello del «Settore Ospiti» ed altri 2-300 nelle restanti zone dello stadio.

L’allerta delle forze dell’ordine è massima, ma la cronologia delle decisioni ha fatto infuriare i tanti sostenitori del Napoli, soprattutto quelli del nord.

Come spiega una nota del Napoli  club Bologna

«Fermo restando che le decisioni relative alle trasferte del Napoli sono sempre colpevolmente tardive  se il settore ospiti rimarrà chiuso, noi avremo la possibilità a norma di legge, di acquistare biglietti dei restanti settori dello stadio. Qualora, malauguratamente, dovessero verificarsi episodi di contatti, schermaglie o violenze tra le due tifoserie, non accetteremo che la responsabilità ricada, come sempre,sulla tifoseria napoletana».