L’intervista: Trapattoni incantato da Lorenzo Insigne

L'ex allenatore dell'Italia: Insigne ha talento e personalità, l'uomo giusto per gli Europei

Trapattoni parla di Insigne

Trapattoni parla di Insigne: “non lasciatelo fuori”

Come lasciarlo fuori? Semplice, non si può. Pure Trapattoni ne parla, impossibile rinunciare al folletto azzurro, l’ex Ct è molto chiaro su questo punto, la nazionale come il Napoli, ha bisogno di Lorenzo Insigne.

Trapattoni parla di Insigne al Mattino:

Difficile pensare a un’Italia senza Insigne?
” E’ un ragazzo pieno di fantasia, faccia tosta, personalità. Ho visto che non ha avuto
esitazlone a prendere la palla al momento di calciare una punizione. Devo dire che haconfermato con la maglia della Nazionale tutto quello  che di buono sta facendo con il Napoli”.

Incomprensioni con Conte

Non mi ha stupito la prova di Insigne  contro la Spagna. Se ci sono state delle incomprensioni  con Conte è giusto che i due si siano parlati e chiariti”.

Vede l’esterno del  Napoli titolare?
“In questo momento direi di sì, pero’ e’ anche uno che con la sua agilità e le sue accelletrazioni, se entra dalla panchina può cambiare una partita. In ogni caso Insigne fa la differenza”