Tosel ridicolo: 10mila euro di multa a Sarri, ha contestato l’operato di Banti

​SARRI CAPOCCIA

Tosel ridicolo

Ridicolo: “Che può dar luogo a manifestazioni d’ilarità, scherno o derisione per la sua bizzarria, goffaggine o assurdità”.

Ecco l’aggettivo giusto, e non ce ne vogliano i sostenitori del politically correct, o P.C. come dicono quelli di south Park, RIDICOLO e’ l’aggettivo adeguato.

10mila euro di multa a Sarri per aver messo in discussione l’operato dell’arbitro?, con 3 dei suoi giocatori a terra e il Milan che giocava? ma davvero abbiamo l’anello al naso?

Noi non ci stiamo, non facciamo l’editoriale per questo o qurl giornalista, come si legge in giro, non prendiamo soldi da nessuno, ma ce li mettiamo di tasca nostra, e quindi possiamo parlare anzi gridare, che e’ tutta una montagna di merda.

La decisione di Tosel e’ un offesa all’intelliggenza delle persone, non  sappiamo cosa abbiamo riportato questi fantomatici ispettori della lega sui loro referti, nemmeno in CSI sono cosi’ maniacali, e non sappiamo nemmeno perchè Tosel si affidi a loro in maniera cosi’ pedissequa.

Ma una cosa la sappiamo Tosel e’ ridicolo

Ecco la punizione di Tosel:

10.000 euro di ammenda «per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; con recidiva specifica reiterata».

Un turno di squalifica invece al medico della società azzurra, Enrico D’Andrea

«per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto reiteratamente all’Arbitro un’espressione ingiuriosa». Il Napoli è anche stato multato di 15.000 euro perché i suoi tifosi hanno «al 36° ed al 37° del primo tempo, lanciato nel settore occupato dai sostenitori squadra avversaria due petardi».