Tina: “Il Napoli deve concentrarsi sul campionato,l’Europa League è una competizione molto lunga”

    Pasquale Tina: “L’Europa League è un competizione molto lunga, il Napoli deve concentrarsi sul campionato”


     

    Pasquale Tina, giornalista di Repubblica, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “L’Europa League è una competizione lunghissima, bisognerà avere un po’ di fortuna nell’estrazione di un girone un po’ più semplice ma l’obbiettivo principale del Napoli è il campionato, deve sicuramente concentrarsi su quello. L’Europa League rappresenta una competizione di contorno, il Napoli dovrà onorare la competizione passando la prima fase e poi vedere volta per volta gli avversari che si susseguiranno. Per il mercato David Lopez potrebbe essere il prossimo acquisto del Napoli, piace molto a Benitez ma almeno sulla carte non è il rinforzo che ti fa colmare il gap tra Juventus e Roma. In difesa ed in attacco non ho notizie su possibili acquisti, il Napoli intende iniziare il campionato con la squadra che ha a disposizione. A Marassi bisogna iniziare subito bene anche per rialzare l’umore. Ghoulam si è infortunato e per questo potrebbe giocare Britos al suo posto, perché Zuniga è ancora affaticato. Al centrocampo potrebbe ritornare Inler che può dare un po’ di equilibrio ed ordine al centrocampo azzurro. Potrebbe essere impiegato Insigne anche per riallacciare il rapporto con i tifosi. De Gutzam potrebbe debuttare per pochi minuti col Genoa, vedremo le scelte di Benitez. Domani pomeriggio allenamento pomeridiano a Castelvolturno, conferenza di Benitez e partenza per Marassi. La società deve parlare con i tifosi e con i giocatori per tranquillizzare l’ambiente. Dzemaili e Pandev credo che andranno via entrambi. Il Milan è interessato a Dzemaili, su Pandev ci sono diverse squadre, si potrebbe concretizzare qualche affare negli ultimi giorni  ”