Napoletano si nasce vicino alle vittime del terremoto

    Napoletano si nasce vicino alle vittime del terremoto, esprimiamo la nostra solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma.

    Terremoto: Nessuno più dei Napoletani può capire la tragedia del centro Italia Appena appresa la notizia del terremoto la nostra mente è volata al 1980, parliamoci chiaro nessuno meglio dei Napoletani può comprendere meglio cosa significa vivere una tragedia simili, i più fortunati si stanno guardando le scene in tv tra uno spaghetto e un bicchiere di vino, una fortuna che non tutti hanno avuto.

    Per noi Napoletani quelle scene evocano tristi ricordi, le lacrime e le urla del 1980, i mostri, i palazzi crollati, le migliaia di persone accampate nelle macchine i containers che diventarono paesaggio urbano stabile.

    Nessuno meglio del popolo napoletano può capire la tragedia di amatrice: forza e coraggio Napoli è con voi.