Taglialatela: “La vicenda Reina è stato un errore della società!”

     

    L’ex portiere azzurro Pino Taglialatela, è intervenuto nella trasmissione a Radio Punto Zero per esprimere il proprio parere sull’attuale momento di difficoltà del Napoli:

    “Non è un bel momento, bisogna far quadrato. È il momento dei leader, di quei giocatori che devono fare la differenza, prima di tutto facendosi sentire nello spogliatoio. Ovviamente, è molto importante che anche tutto l’ambiente si ricompatti. Credo che la vicenda Reina sia stato un errore della società, che ha perso un grande portiere ed un grande leader, ma anche da parte dello stesso giocatore che a Napoli è tornato ad essere tra i più forti al mondo. Non puoi farti rimontare se vinci 2-0 dopo un quarto d’ora.

    Paolo Cannavaro? lo vorrei sempre nella mia squadra e quindi avrebbe fatto comodo anche e soprattutto a questo Napoli, avremmo avuto di sicuro, qualche problema in meno. Adesso basta guardare al passato, bisogna ritrovare equilibrio e serenità, convinzione nei propri mezzi, tornare a vincere con grinta e cattiveria, se si vuole superare questa crisi”.