Strinic, Valdifori e Chalobah all’esame finale

esami

IN TRE SOTTO ESAME

Il corriere annuncia i cambi di Sarri

Il Legia, la Roma: due partite in una, e bisogna pensare a entrambe, perché c’è la dignità da assecondare (stasera) e la classifica da blandire (domenica).

Il Legia, la Roma e dunque scelte da affrontare, ragionando nell’immediato ma anche in prospettiva, rileggendo«dentro» il Napoli e mescolandolo per bene, affinché abbia un senso stavolta e tra tre giorni.

Si cambia, chiaramente, e si valuta chi va in campo: Strinic, ad esempio, che in Belgio è piaciuto ed anche parecchio; ma pure Valdifiori che certo non ha dimenticato come si giochi in regia; e, perché no, Chalobah, dal quale Sarri s’attende risposte sempre più concrete anche per capire quanto sia cambiato l’«altro» Napoli e quale affidabilità possa offrire in proiezione campionato.