Storie di fratelli in campo: dai Mazzola ai Maradona fino ai fratelli Cannavaro

     

    L’edizione odierna de Il Mattino dedica uno spazio alle dinastie che sono state protagoniste nel campionato di Serie A negli ultimi decenni

     

    Non poteva mancare ovviamente il ricordo di Hugo e Diego Maradona, avversari in campo il 20 settembre 1988 durante un Napoli-Ascoli. Hugo venne acquistato dal club azzurro e mandato in prestito proprio all’Ascoli, dove giocò per una stagione prima di trasferirsi in Spagna

     

    Indimenticabili i derby milanesi con i fratelli Baresi in campo, uno col Milan e l’altro con l’Inter, due bandiere. Si parla anche di Valentino e Sandro Mazzola, che non si sono mai affrontati in campo ma hanno comunque scritto pagine di storia importanti.

     

    In epoca più recente abbiamo apprezzato i fratelli Inzaghi: Pippo e Simone. Filippo, bomber di razza, ha vestito tante maglie ma è esploso con quelle della Juventus e del Milan, Simone invece ha vissuto anni importanti alla Lazio. Hanno anche giocato insieme in Nazionale il 29 marzo 2000, l’allenatore era Dino Zoff

     

    Infine i fratelli Cannavaro, che hanno giocato insieme con la maglia del Parma e che purtroppo non abbiamo potuto ammirare con la maglia azzurra nello stesso momento a causa di una società all’epoca allo sbando che fu costretta quasi a regalarli al club emiliano.