Stadi, Serie A ultima per presenze. Premier e Bundesliga regine

    Studio del Guardian sull’affluenza nella prima giornata dei 6 maggiori campionati europei: siamo quelli con più seggiolini vuoti.


    Se serviva un’ennesima dimostrazione sul problema degli stadi e sulla carenza di pubblico in tribune e curve italiane, eccola qui. Il quotidiano inglese Guardian ha eseguito una ricerca sull’affluenza negli stadi nella prima giornata dei sei maggiori campionati europei: Premier League, Liga, Bundesliga, Serie A, Ligue 1 e l’olandese Eredivisie. Il risultato è che quello italiano è il campionato che ha la minor percentuale di riempimento degli stadi. Cioè quello che lascia più seggiolini vuoti.
    Premier League e Bundesliga comandano la classifica. Guardian

    Premier League e Bundesliga comandano la classifica. Guardian

    Inghilterra al top — In Italia la questione degli stadi è aperta ormai da anni: gli impianti sono vecchi, spesso troppo grandi e privi dei comfort che caratterizzano gli stadi del resto d’Europa. Non è infatti un caso che a primeggiare la classifica ci siano i paesi che più hanno lavorato sull’ammodernamento dell’impiantisca: la Premier League ha avuto un totale di 388.681 spettatori su un massimo di 394.831 posti, per una impressionante percentuale di riempimento del 98,4%. A seguire ci sono i tedeschi, che hanno occupato il 93,6% dei posti disponibili nella prima giornata della Bundesliga.
    Ligue1 e, ultimissima, la Serie A. Guardian

    Ligue1 e, ultimissima, la Serie A. Guardian

    male san siro — L’Italia è fanalino di coda, con appena il 55,8% di percentuale di riempimento degli stadi. Dietro anche ad Olanda (90%), Spagna (75,4%) e Francia (69,3%). Tra le gare meno viste c’è l’esordio a San Siro del Milan di Inzaghi con la Lazio: al Meazza, capienza ufficiale 80mila, c’erano solo 37mila spettatori.
    Tutto esaurito all’allianz — Secondo lo studio il match più visto è stato l’esordio del Manchester United di Van Gaal contro lo Swansea: all’Old Trafford per il k.o. dei Red Devils c’erano oltre 75.000 spettatori . Anche Bayern Monaco e Borussia Dortmund, in Germania, hanno fatto registrare il tutto esaurito. La matricola Eibar, in Spagna, ha avuto solo 5.173 spettatori, ma è un risultato vicinissimo al “tutto esaurito”, vista la capienza del Municipal de Ipurua che è di 5.250 posti.
     Gasport