Squinzi: “Dopo i torti subìti, mi sento meno milanista…”

    Squinzi

    Ai microfoni del Resto del Carlino, è intervenuto il presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi che rivela il suo sogno: “Voglio andare in Champions col Sassuolo.”

    A suon di risultati, il Sassuolo del presidente Giorgio Squinzi sta prendendo sempre più un posto di rilievo nel calcio italiano. Nove punti in classifica, frutto di tre vittorie, e quattro sconfitte, di cui due tra le polemiche. Ed è proprio su queste due sconfitte si focalizza l’intervista del presidente neroverde al quotidiano Il Resto del Carlino:

    “La Champions è il mio sogno, e ci voglio andare col Sassuolo, ci tengo troppo. In campionato stiamo facendo molto bene. Ci mancano sei punti che ci sono stati tolti in maniera rocambolesca. Una sconfitta a tavolino senza un motivo contro il Pescara, e altri tre contro il Milan, con un arbitraggio assurdo. Cosa che mi ha fatto sentire meno milanista.”