Squalificati di Serie A, stop per un turno a quattro giocatori

     

    Il giudice sportivo della Serie A ha squalificato per un turno quattro giocatori dopo le gare della settima giornata di campionato.


     

    Nessuna squalifica esagerata, nessuno stop prolungato. Il settimo turno di Serie A, oltre alla chiusura della Curva veronese per i cori a Muntari, ha fatto registrare quattro espulsioni e dunque quattro giocatori fermati per l’ottava giornata prevista il prossimo week-end.

    Tosel, giudice sportivo della Serie A, ha squalificato per un turno quattro giocatori dopo le gare della settima giornata di campionato: trattasi di fatto di Fabrizio Cacciatore (Sampdoria), Manuel Coppola (Cesena),Rafael Marquez Alvarez (Hellas Verona) e Simone Padoin (Juventus).

    Il rosso particolare della settima giornata è sicuramente quello rifilato a Padoin della Juventus, in panchina al momento della decisione “per avere, al 50° del secondo tempo, nonostante precedenti richiami, contestato platealmente, dalla panchina, l’operato arbitrale ed il comportamento dei calciatori avversari; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.

    Padoin non sarà dunque a disposizione di Max Allegri per la gara interna contro il Palermo. Cacciatore della Sampdoria, espulso a Cagliari, dovrà saltare il match contro la Roma, mentre Mandorlini dovrà fare a meno di Marquez a Napoli.

    Coppola infine, fuori dopo la doppia ammonizione in Palermo-Cesena, non sarà della partita il prossimo 26 ottobre: a centrocampo, contro l’Inter, Bisoli dovrà optare per qualcun altro.

    Goal.com