Sosa: “Higuaìn arrabbiato? E’ un bene, vuol dire che tiene alla maglia del Napoli!”

    Roberto Carlos Sosa, ex calciatore del Napoli ed oggi allenatore del Sorrento, è intervenuto ai microfoni di Radio CRC:

    Higuaìn arrabbiato? E’ un bene, vuol dire che tiene alla maglia del Napoli. Problemi difensivi? Credo siano problemi di concentrazione. Su Hamsik? Credo che i due goal con il Verona l’abbiano sbloccato, ha ritrovato la fiducia e le giocate giuste. Gli uomini decisivi domani? Spero nessuno per la Roma, farò il tifo per il Napoli, per affetto personale spero che Morgan De Sanctis possa parare un rigore ma sul 4 a 0 per gli azzurri (ride, ndr), credo comunque che Higuaìn sarà decisivo, è un giocatore per cui vale la pena pagare il biglietto. Un messaggio di pace? Sono stato a Scampia, in occasione dei funerali di Ciro Esposito, siamo nel 2015 quasi e parlare di queste cose non ha senso, di razzismo, di violenza, è assurdo, speriamo che domani si parli solo di calcio”.