Sorriso Napoli: Andujar smarrisce il portafogli, un tifoso glielo riporta

     

    Andujar perde il portafogli ma un tifoso del Napoli lo recupera e glielo restituisce. In cambio il portiere argentino ha invitato il supporter a Castel Volturno.

    Un piccolo raggio di sole nel disastrato momento del Napoli. Riguarda Mariano Andujar, secondo portiere della formazione azzurra, alla sua prima stagione in terra campana. L’argentino deve ringraziare la solerzia di un tifoso partenopeo, che ha recuperato il portafogli da lui smarrito in un centro commerciale e glielo ha prontamente restituito.

    Per sdebitarsi, Andujar – come riferito dal quotidiano ‘Il Mattino’ – ha invitato il supporter ad assistere ad una seduta di allenamento del Napoli a Castel Volturno. Un episodio edificante che va un po’ a stridere con il momento di depressione vissuto dall’intero ambiente.

    L’ultima sconfitta contro il Chievo ha soltanto acuito la crisi di rapporti in atto tra società e tifoseria. Il crollo degli abbonamenti è una fotografia precisa della situazione: ad oggi il Napoli conta la miseria di 8200 tessere (dato peraltro non confermato dal club). Mai nell’era De Laurentiis c’erano stati meno di 10mila abbonati.

    Ma non c’è solo il patron al centro della contestazione. Anche le vacanze di Benitez prima della gara con i veronesi non sono state affatto gradite dai tifosi, che hanno fischiato l’intera squadra al termine del match di domenica scorsa. Sul banco degli imputati, tra i tanti, Albiol e Callejon, irriconoscibili rispetto alla scorsa stagione. La popolarità degli spagnoli a Napoli, in questo momento, è ai minimi termini. E non solo la loro.

     

    Goal.com