Solidarietà all’asta, il grande cuore dei napoletani aiutera’ i bambini

 

Da papa Bergoglio al Pipita Higuain

9000 euro per la bici del Papa, oltre 2000 per un vaso del Presidente Mattarella all’incanto anche la cravatta ufficiale del Giubileo di Marinella da  700 euro, 3500 Euro per il completino autografato del Pipita Higuain.

Scrive  Alessandra Gargiulo sul mattino

Ancora una volta batte forte il cuore di Napoli in favore dell’infanzia.

I fondi raccolti nella decima edizione della tradizionale asta benefica natalizia organizzata dal cardinale Crescenzio Sepe nell’Auditorium della Rai serviranno ad  equipaggiare l’ospedale Cardarelli di un ecografo di «alta fascia» per la diagnosi di gravi patologie che possono colpire i neonati a rischio, e il Policlinico Federico II di un’autoambulanza attrezzata per il trasporto infantile d’urgenza.

CRO ASTA DI BENEFICENZA CARDINALE SEPE (NEWFOTPSUD ANTONIO DI LAURENZIO)
CRO ASTA DI BENEFICENZA CARDINALE SEPE (NEWFOTPSUD ANTONIO DI LAURENZIO)

I più attesi quelli di Papa Francesco, tra cui una bicicletta personalizzat aaggiudicata per 9 mila euro seguiti ai 4mila offerti per il caro ricordo di Tullio De Piscopo: bacchette, pelle di tamburo e piatti utilizzati nel tour del dicembre 2014 di Pino Daniele «Nero a metà».

Dedicata al Giubileo la speciale cravatta di Maurizio Marinella battuta per 700 euro

Il vaso in cristallo di Boemia del Presidente Mattarella è stato invece acquistato per 2.400 euro.

Doni anche dal Presidente Renzi, da lministro Alfano e dello stesso cardinale Sepe un anello episcopale in oro18 carati battuto per 4000 euro.

Due oggetti anche dal sindaco De Magistris e dal governatore De Luca.

Il prefetto Pantalone ha invece offerto due medaglioni in cristallo e bronzo.

Ancora una maglietta firmata dai ricercatoridel Centro
Ricerche Aerospaziali di Capua,mentre quella del Calcio Napoli, con pallone a firma del bomber Higuain e dei suoi  compagni, è stata aggiudicata per 3500 euro.