Il soldato fantasma che terrorizza gli inquilini di un palazzo di Corso Garibaldi

Immaginate di camminare in Corso Garibaldi, a Napoli, ed all’improvviso veder penzolare da una delle finestre di un normale condominio, la testa di uomo. E’ inquietante vero? Eppure è quello che succede e che testimoniano, da secoli ormai, tutte le persone che abitano ed  hanno abitato il palazzo in questione.

E così di tanto in tanto tra le scale condominiali si materializza una testa senza corpo che va su e giù per i gradini, magari mentre uno degli inquilini sta salendo, spaventandoli a morte ed in base a diverse testimonianze, il palazzo sarebbe oggetto di queste frequenti apparizioni del fantasma di un impiccato.

Il condominio, che si trova nei pressi di Porta Nolana, in origine era una caserma, infatti il fantasma apparterrebbe ad un soldato brutalmente  impiccato probabilmente dal popolo napoletano in una delle tante rivolte succedutesi nel corso della lunga dominazione spagnola (1503 – 1707). Ed inoltre c’è chi afferma di sentire, spesso passi di soldato rimbombare nel palazzo.

Nei secoli Napoli ha costruito tanti palazzi nobiliari che conservano all’interno un’affascinante storia, corredata da numerosi miti e leggende popolari legate ai loro abitanti. Si può dire con certezza che quasi ogni palazzo importante abbia un proprio racconto misterioso e il proprio fantasma in dotazione.

fonte:vesuviolive