Siamo al ridicolo: il capo degli arbitri Nicchi non vede le partite: ” Pinilla? mi dicono sia un errore”

Ridicolo non ci sono altri termini per apostrofare, le parole del capo degli arbitri  italiani.

Nicchi si giustifica  all’inverosimile, come se i lettori avessero tutti l’anello al naso, “Gol di Pinilla? Mi dicono sia un errore”

Ha poi  parlato delle critiche mosse dal Napoli: ” le polemiche sono il bello del calcio”

Per il signor Nicchi quindi e’ normale non guardare le partite, nemmeno dopo, e le polemiche fanno bene al calcio.

A nostro parere, questo atteggiamento da anguilla, fa malissimo al calcio, cosi’ come alla politica.

 E’ il classico atteggiamento all’Italiana, i tifosi e i cittadini hanno le PALLE piene di queste persone, bisogna assolutamente, allontanare questa gente dalle sedi istituzionali.

ORA BASTA! BISOGNA FARSI SENTIRE.

Ecco un estratto delle dichiarazioni del capo degli arbitri

“La polemiche sono al cosa più bella che c’è nel calcio italiano… Il Napoli parla di campionato falsato? L’episodio non l’ho visto ma mi è stato riferito che dovrebbe trattarsi di un errore”

Quello che mi preoccupa non sono il calcio di rigore o l’errore domenicale. Quando si tagliano 5 milioni di euro al mondo arbitrale vedete un pò voi quale è il problema

Le società tanto fanno a turno a lamentarsi, non so chi sarà la prossima, e noi dobbiamo abituarci a questo”.

“Rinunciare agli arbitri di porta sarebbe un passo indietro, anche perché con l’arrivo della tecnologia questi arbitri non si preoccuperanno più di guardare la linea di porta e potranno aiutare l’arbitro centrale“.

«Le polemiche? Sono il bello del calcio…»