Sei grande Arek! 

    Grande Arek
    Il grande Arek Milik

    Sei grande Arek “ARMADIUS” Milik

    Di Bruno Marra per la SSCNapoli

    Sei  Grande Arek! Chiamatelo mister doppietta. Milik segna la sua terza doppietta in azzurro, in appena cinque gare, ed in 10 minuti ribalta il Bologna nella notte del San Paolo. Il Napoli segna la sua 12esima rete in 4 sfide di campionato, una media impressionante di 3 gol a partita. Quinto gol di Callejon che con 5 gol diventa il capocannoniere solitario della Serie A segnando la 50esima rete in maglia azzurra.

    Milik, dopo Milan e Kiev, incarta la terza doppietta che vale il sesto gol complessivo ed il quarto in campionato. Stasera entra dopo un’ora di gioco e griffa la partita come una sentenza. La serata si era aperta con un volo planare del “buitre di Motril” che si avventa di testa come un avvoltoio su taglio splendido di Insigne. Poi, dopo il pareggio bolognese, ecco l’Arcangelo Arek che prima con un delizioso colpo sotto e poi con una botta di sinistro chiude la storia. Un pugno e una carezza nella notte di Fuorigrotta. Arkadiusz non segna solo di testa, ma ha un mancino da lucidargli la scarpetta.

    Sei grande Arek! Il bomber polacco con lo sguardo di ghiaccio che ha già sciolto il cuore del San Paolo!

    Perché Milik è forte. Alla faccia vostra…