Scotto: “Non dobbiamo preoccuparci della vacanza di Benitez, ma del suo futuro contratto col Napoli!”

     

    Scotto: “E’ il rischio tormentone come già accaduto con Mazzarri, soprattutto se l’allenatore dovesse chiedere alla società di rimandare il discorso sul rinnovo!”


     

    Giovanni Scotto, il giornalista de Il Roma, è intervenuto a Radio Punto Zero:

    “Non credo ci si debba preoccupare per quanto accaduto negli ultimi giorni, credo, altresì, che sia più allarmante il futuro di Benitez e De Laurentiis dovrà essere capace di gestire questa situazione. C’è il rischio tormentone come già accaduto con Mazzarri, soprattutto se l’allenatore dovesse chiedere alla società di rimandare il discorso sul rinnovo. Oltre alle tentazioni che arrivano dall’estero, c’è anche il campo che potrà incidere sulle decisioni e per ora, conta molto di più l’eliminazione dalla Champions che la vittoria con il Genoa. Se ne parla e si continuerà a parlare molto della società, anche perché a De Laurentiis non dispiacerebbe una o più partnership che gli permetta di procedere anche su altri settori, come lo stadio. Si è parlato di un’ipotesi Lenovo, nota azienda in espansione del mondo dei pc, come possibile partner. Lo hanno scritto diversi giornali economici. Da qui a cedere la società, però, ce ne passa.”