Scotto: Higuaìn e Callejon, tanto nervosismo e pochi gol

    Se ci si mette anche l’attacco allora il Napoli è rovinato. La davanti i campioni di Benitez non stanno rendendo più come una volta.

    Prima della sosta la coppia Real formata da Higuain e Callejon faceva faville in fase realizzativa.

    Di: Giovanni Scotto, Il Roma e Cm.com

    Entrambi avevano steso la Roma e il Pipita aveva beffato la Fiorentina. Dopo la sosta sono cominciati i problemi. L’argentino mise la firma sul primo vantaggio contro il Cagliari ma non servì per vincere visto che alla fine Zeman e soci strapparono un incredibile pari. Da allora in poi il sudamericano è finito nel tunnel del nervosismo. E soprattutto non ha più segnato.

    Con Samp, Empoli, Slovan e Milan è rimasto a guardare. Ci hanno pensato gli altri a pareggiare con le prime due in campionato mentre l’altra sera al Meazza di reti non se ne sono proprio viste. E neanche le azioni da gol sono state tante. Come si legge sul ‘Roma‘ il rendimento peggiore lo ha Callejon. Non esulta dal primo novembre lo spagnolo. Si sperava che la convocazione in Nazionale lo potesse galvanizzare al massimo ed, invece, si è arenato. L’ultima emozione realizzativa l’ha vissuta con la Roma. Già dalla gara con la Fiorentina ha cominciato ad andare male. E dopo la sosta ha fatto anche peggio.