Sconcerti: “Il Napoli deve riprendersi, deve coprire le lacune mostrate”

    Sconcerti: “Il Napoli è una grande squadra ma non è cresciuto a livello di carattere.”


    Mario Sconcerti, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Non mi aspettavo il turnover da Benitez, ma non è questo il problema, non ho visto personalità all’ interno della squadra. Non ho visto un Napoli combattivo, non ha troppo subito ma non ha mostrato la volontà di vincere. Quando c’è la personalità i calciatori importanti vengono fuori, l’allenatore ha sbagliato, ma vedo assenza di personalità. Più che di turnover ho visto un cambio di personalità della squadra, non ho visto una squadra che aveva voglia di vincere. Nella squadra azzurra non c’è crescita, c’è un gelo nell’ambiente in generale tra la squadra, la società e l’allenatore. I giocatori non sembrano avere la forza di reagire, subiscono troppo il poco che fanno gli altri. Fare troppi tiri in porta segna segnare è un difetto, così come tenere la palla in maniere orizzontale senza concludere niente . Le critiche a Benitez sono esagerate ma la squadra non riesce a reagire. Il Napoli è una grande squadra ma non è cresciuta soprattutto a livello di carattere. Quelli che vogliono vincere spesso vincono ma il Napoli non mi sembra avere questa volontà. Il Napoli non è la squadra più forte del campionato ma è una grande squadra, può tranquillamente riprendersi ma deve coprire le lacune dimostrate”