Sconcerti: “Con il modulo di Sarri i giocatori del Napoli sono palesemente a disagio!”

    Il giornalista del Corriere della Sera ed opinionista per Sky Sport, Mario Sconcerti, ha analizzato la partita del Napoli a Empoli durante la trasmissione Terzo Tempo:

    Sarri sta facendo più fatica de previsto, vedo molti problemi simili alla Juve, nonostante la squadra azzurra sia per gran parte la stessa dello scorso anno. E’ un Napoli poco concentrato, e senza concentrazione non puoi vincere. Oggi non ha giocato male, ma mi è sembrato regredito rispetto alla sfida con la Sampdoria. Non so se sia un problema imputabile ai nuovi schemi, ma sta di fatto che la squadra non sembra convinta di poter vincere le partite. Il Napoli non sta bene, i giocatori sono palesemente a disagio. E’ una squadra che non vince in trasferta da nove partite di fila, e ciò significa che il male arriva da lontano. Finora Sarri non ha portato una soluzione, e una soluzione non iniziamo nemmeno a intravederla. La sua squadra dipende da Higuain e dalla crescita di Insigne, che appare maturato ed è diventato un punto di riferimento. Al Napoli, tuttavia, mancano uomini di personalità in grado di trascinare i compagni”.