Schwoch: “Segnare al San Paolo è qualcosa che non si può spiegare!”

    L’ex attaccante azzurro Stefan Schwoch ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

    “Ogni volta che giocavo davanti a 70 mila persone era un’emozione indimenticabile. Segnare un goal al San Paolo è una cosa che non si può spiegare, si corona il sogno di un’intera settimana. Quando sento dire che ci sono giocatori che hanno rifiutato il Napoli, penso solo che non sanno cosa si perdono”.