Schürrle «NAPOLI, VALE COME LA FINALE»

La gazzetta intervista  Schürrle:

IL SUO WOLFSBURG HA GIÀ ELIMINATO L’INTER «SQUADRA INSICURA» E NEI QUARTI HA UN TIMORE: «HIGUAIN»

André Schürrle  ha rilasciato una lunga intervista alla gazzetta dello sport, ecco i passaggi piu’ interessanti:

C’è un giocatore che teme?
«Higuain. Ma tutto l’attacco del Napoli è forte, dobbiamo stare attenti».

Il Wolfsburg con l’Inter ha vinto all’andata e al ritorno: aspettava di avere vita così facile?
«Non è stato facile. Sono andati in vantaggio da noi e al ritorno hanno attaccato fino alla fine. Quello che manca all’Inter è la sicurezza nei propri mezzi. Hanno buone individualità e lo
hanno dimostrato, ma sono sembrati un po’ timorosi. Quando si affronta l’Inter ci si aspetta una squadra più forte mentalmente».
Col Napoli sarà più difficile?
«Penso sia una finale anticipata. Siamo le due squadre più forti fra quelle rimaste. Sarà difficile in trasferta, per questo dobbiamo vincere in casa. Lì l’ambiente è caldissimo».

Mai stato vicino a un club di A?
«Ho avuto un contatto prima di passare al Chelsea (probabilmente con l’Inter, ndr). I Blues erano però l’unica società per la quale fin da piccolo avrei voluto giocare. Il calcio inglese, Londra, quel colore così intenso e quel quartiere così elegante. Era un sogno, non potevo rifiutare».