Saurini: “Soddisfatto dei miei ragazzi. I nostri sono giocatori campani: questo è un motivo di orgoglio!”

L’allenatore della Primavera del Napoli Giampaolo Saurini, ha commentato ai microfoni di RaiSport, l’ottimo pareggio acquisito sul campo della Roma:

Io la penso come il mio primissimo allenatore societario (Benitez), noi viviamo di partita in partita. Io ho sempre pensato a migliorarmi a creare qualcosa.  Voglio fare i complimenti ai ragazzi perchè su un campo così difficile ce la siamo giocata fino alla fine alla pari con la Roma, che io ritengo la squadra più competitiva del campionato. Potevamo anche segnare in qualche occasione e questo fa capire come ci siamo espressi oggi. Oltretutto siamo la difesa del girone ed oggi era in campo una squadra interamente di giocatori campani, senza fuori quota. Questo è un motivo di orgoglio. Non ci poniamo obiettivi, l’unico è quello di far crescere questi ragazzi. Viviamo partita per partita e mercoledì avremo gli ottavi di Coppa Italia che cercheremo di superare“.