Sarri premiato a Football Leader, Ulivieri elogia Ranieri e la scuola Italiana

Ulivieri elogia Ranieri

 

Ulivieri elogia Ranieri

Renzo Ulivieri, presidente dell’associazione italiana allenatori, parla ai microfoni di Marte Sport Live:

“Il primato di Ranieri in Inghilterra è la conferma della bontà della nostra scuola. Gli italiani vincono all’estero, non capita spesso il contrario. La nostra mentalità è cambiata: si gioca sempre per vincere anche per quanto riguarda le piccole squadre. Il premio Football Leader a Sarri? Credo sia un riconoscimento meritato, la sua carriera è fatta di sudore, di lavoro e di studio. Si è guadagnato tutto partendo dal basso. L’ho sempre sostenuto anche quando il Napoli decise di puntare su di lui. E’ un uomo di campo e durante la settimana si applica tantissimo. Questo è un aspetto fondamentale per un allenatore. Lo scudetto? A meno di terremoti, la Juve dovrebbe vincerlo. Mi sembra strano che i bianconeri possano perdere punti. Comunque il campionato resta affascinante”.

E’ Maurizio Sarri il vincitore del premio “Football Leader – Allenatore dell’anno” per il 2016.

Il tecnico azzurro si aggiudica per il secondo anno consecutivo il premio “Football Leader”, avendo vinto lo scorso anno il riconoscimento “Panchina Giusta” assegnatogli dai tecnici iscritti all’Aiac.  Questa la motivazione per l’edizione 2016:  “Per aver guidato con personalità e intelligenza il Napoli, conferendo una precisa identità tattica e proponendo un gioco spettacolare, vincente ed internazionale. Grazie ai suoi metodi di allenamento e di gestione ha inoltre contribuito alla crescita e alla valorizzazione della rosa del Napoli”.  Il premio verrà consegnato a Sarri nel corso della manifestazione, in programma il 24, il 25 e il 26 maggio nella splendida cornice del Grand Hotel ‘Il Saraceno’ di Amalfi.

Foto-Sarri-footbal leader