Sarri e Jorginho presentano la gara di Champions contro il Benfica

Sarri e Jorginho presentano la gara di Champions contro il Benfica

Sarri e Jorginho : “il Benfica è un top club ma noi volgiamo Vincere”

Sarri e Jorginho  hanno parlato in conferenza stampa e hanno presentato la sfida di Champions League di domani sera la San Paolo contro il Benfica

 

JORGINHO

 Jorginho Domani arriva la musichetta al San Paolo siete carichi?

“Tutti aspettavamo questo momento siamo pronti”

Venite dalla vittoria di kiev cercherete di gestire il risultato?

“Non rientra nelle nostre corde, giochiamo per vincere”

Il gioco che si pratica in Europa vi avvantaggia?

“Speriamo di si, speriamo venga fuori una bella partita dai ritmi alti”

Quali sono i  traguardi del Napoli in Champions?

“Pensiamo una gara alla volta senza traguardi”

Il Benfica ha grandi palleggiatori a centro campo un bel duello per te

“Credo che il Benfica sia una grande squadra, sarà una gara difficile, non perdono fuori casa da mesi, vedremo cosa succederà”

Il Benfica non ha vinto la prima, volete chiudere la pratica champion in queste due partite e concentrarvi per il campionato?
“Noi non guardiamo ai risultati degli altri, guardiamo la gara e vogliamo vincere”

Tutte le partite sono uguali o la Champions è diversa

“Tutte le gare non sono uguali, ma da questo si vede il livello di una squadra se entri in campo per vincere, non guardi se si tratta di campionato o Champions”

Cosa è cambiato per te

“Da quando è arrivato Sarri ho giocato di più e ho imparato a giocare in una maniera più bella e divertente”

Napoli e city fanno il calcio più bello d’Europa  secondo juric

“Puo essere .. se è la sua opinione perché no”

Sei spaventato dalla concorrenza di Hamsik

“Hamsik è un campione è può’ giocare ovunque è impressionante”

Da fuori c’è la sensazione che senza Higauin vi siete compattati

“Noi non pensiamo a Higuain, noi pensiamo a migliorare, è il risultato del lavoro dello scorso anno, se ci fosse stato Higuain sarebbe migliorato anche lui”

State cominciando a conoscere i nuovi compagni come procede l’affiatamento

“Sono ottimi acquisti, giocatori forti, si stanno ambientando bene. Noi ci mettiamo tutto per farli ambientare immediatamente e di metterli a loro agio”

Ti spaventa il tuo eccessivo utilizzo
“Io sono sempre a disposizione decide sempre il mister io sto bene”

Diawara cosa ne pensi

“Diawara è un giocatore molto forte non so se sia pronto questo lo decide il mister. Posso dire che  si allena molto e bene, quando sarà chiamato in causa vedrete che sarà pronto”.

 

SARRI

Domani la prima in Champions per te al San Paolo come sta il Napoli?

“vediamo con l’allenamento di oggi  che è il più importante, ma penso che i ragazzi  siano pronti e consapevoli della forza dell’avversario”

Che partita sarà?
“Una partita con un grande coefficiente di difficoltà, non li ho mai visti in grande affanno, hanno grande tecnica e grande gestione della palla, ottimo livello di organizzazione, quindi si sta parlando di uno dei top club Europei”.

Il Napoli deve crescere sulla gestione della gara?

“la partita è più’ difficile rispetto a quella di kiev ma sono fiducioso, abbiamo ancora grandi margini di miglioramento enormi sulla mentalità”

Un appello ai tifosi

“Ai tifosi ce bisogno di dire poco ci hanno sempre aiuto e sostenuto, e domani faranno lo stesso”

Sfida  con la Juve

“siamo qui per parlare di Champions non di campionato, la Juve sulla carta è palesemente favorita”

 In ottica turn over la Champions ha la priorità rispetto al campionato?

“L’allenamento di oggi mi dirà chi giocherà, devo anche valutare il grado di recupero di chi ha giocato sabato”

Il Benfica

“E’ l’eccellenza del calcio portoghese, quando si gioca con una delle tre  squadre top del Portogallo, le partite sono tutte difficili”

Il Benfica e il Napoli fanno possesso palla cosa succederà?

“Porteremo due palloni…. cercheremo di fare più possesso di loro, a me piace moltissimo il loro attaccante  dovremo stare attenti”

Il Napoli senza Higuain

“Abbiamo dovuto per forza di cose cambiare modo di giocare dal centrocampo in su, abbiamo tantissimi margini di miglioramenti”
Champions Napoli-Benfica- Il caro-biglietti frena l’entusiasmo