Sarri: “Il fatto che avete frainteso le mie parole sulla Juve, mi ha fatto girare il ca…!”

Sarri in corsa per il Pallone d'oro e De Laurentiis afferma

Un Sarri scatenato quello che si è presentato in conferenza stampa: “Avete fatto girare le mie parole come fosse una resa. Questa cosa mi ha fatto girare il ca…”

Un Maurizio Sarri scatenato in conferenza stampa. Conferenza stampa che ha svolto in compagnia del presidente De Laurentiis. Ecco quanto evidenziato:

“Siamo all’ottava giornata, prematuro dire dove può lanciarci un’eventuale vittoria contro la Roma. Il campionato è lungo. Certo bisogna reagire dalla sconfitta di Bergamo. Non mi è proprio andata giù. Io mi fido del mio gruppo ecco perchè non mi aspetto certe sconfitte e certe prestazioni. E quando arrivano m’incavolo. Abbiamo una rosa di alto livello, con valori importanti. E questi devono venir fuori. Dobbiamo imparare a gestire meglio certe partite. Ci darà la maturità necessaria per crescere. La Roma? Grande squadra, con un grande allenatore. Ha un ottimo potenziale offensivo. Non sarà facile. L’infortunio di Milik? Nessun problema. Gabbiadini fa parte della rosa, e senza alcun minimo dubbio, sarà lui a rimpiazzarlo. Bisognerà comunque trovare delle alternative, perchè Gabbiadini non può giocare ogni tre giorni. La riforma chiesta da Allegri? E’ una riforma gradita da tutti gli allenatori. Ognuno di noi vorrebbe per l’inizio del ritiro la squadra fatta. Domani gradirei un San Paolo pieno. E ci dev’essere anche il presidente. Dopo la sconfitta di Bergamo mi avete attaccato perchè ho detto che la Juve è la più forte. Dov’è la novità? E’ una cosa che già in passato l’ho detta e lo penso tutt’oggi. Il fatto che avete girato le mie parole come se stessero ad indicare una resa, mi ha fatto girare il ca… Io non mi arrendo.”