CS: Sarri «Siamo avanti e restiamoci»

    Sarri carica la squadra.

    Sarri non vuol perdere l’accesso diretto alla Champions dopo una stagione magica. Lo scrive il corriere dello sport.

    «Ragazzi, non sciupiamo quest’anno fantastico».

    NAPOLI- «Siamo secondi e ci servono nove punti per rimanerci». le parole di Sarri superano il muro  del silenzio (pubblico) è al di là del recinto di Castel Volturno.

    Al centro tecnico , oggi, si potrà liberamente indagare in se stessi, sforzandosi a cercare quel filo di «cattiveria» ch’è mancata nel momento topico, contro la Roma così come contro la Juventus, perché in questo Napoli che ha tanto talento ciò che manca è il cinismo, la sfrontatezza o persino la sprezzante freddezza di chi avendo un match in mano, lo manipola ad uso e consumo dei propri obiettivi, semmai lo chiude con lucida e calcistica spietatezza.
    E’ ciò che Sarri chiede  al Napoli, per sentirlo sempre più grande, per lanciarlo in Champions definitivamente.