Santacroce: “mi sono offerto gratis al Napoli”

Santacroce:

Santacroce: Non sono finito, gioco  anche gratis.

“Mi sono offerto al Napoli: torno senza stipendio, se va bene parliamo di contratto. Ora voglio ricominciare”

Fabiano Santacroce parla al corriere dello sport, un intervista, vera, sincera, come nello stile dell’ex diffensore del Napoli.

Ecco quanto evidenziato da Napoletanosinasce.com

Fabiano Santacroce, 29 anni. è nato a Camaçari, Stato di Bahia, Brasile. Cresciuto nel
Como, a 19 anni esordisce In B con il Brescia e poi, dopo i primi passi in Under 21, a
gennaio 2008 passa al Napoli: grandi partite, l’attenzione del
Barça e la convocazione in Nazionale, dopo un brutto infortunio  nel 2011 si trasferisce al Parma.

” Mi alleno da ospite del Modena, sono pronto a qualsiasi soluzione. E non lo faccio per soldi”

” Dei soldi non me ne frega niente, pur di tornare  in serie A,  gioco gratis”

” Seguo soltanto il Napoli, mi piace tantissimo, als quadra azzurra, poi per il resto zero partite”

“Sento spesso  Biabiany, che è un fratello, anche Mariga e Boateng”

” Tempo fa feci una proposta al Napoli in prima persona, ma senza successo: vengo a
giocare gratis e se le cose vanno bene pariiamo di contratto».

“Oggi in serie A  riproporrei la mia scommessa: tanto sono sicuro di riuscire
a dimostrare  di non essere Finito.ln tanti pensano che l’infortunio mi abbia segnato,
ma non è così: sto benissimo, in grande forma, e sono con – vinto di poter giocare ancora
ad alti livelli. Voglio tornare in cima. E tornerò”

Al Leoncino di Bahia va un grosso in bocca la lupo da parte di tutta la redazione di Napoletanosinasce, con la speranza di poterlo rivedere preso calcare i campi della serie A.