Rummenigge: «Giochiamo ad aprile il Mondiale 2022»

     

    Il presidente dell’associazione europea dei club: «La temperatura non supera i 35 gradi e si potrebbe giocare di sera tra le 19 e 21:30. Faremo questa proposta nella riunione della Fifa del 3 novembre a Zurigo»


     

    LONDRA –  Karl-Heinz Rummenigge, presidente dell’associazione europea dei club (Eca), ‘tifa’ per far giocare il Mondiale in Qatar del 2022 tra il mese di aprile e l’inizio di maggio. “Noi abbiamo studiato il problema e – spiega il tedesco al ‘Times’ – siamo arrivati alla conclusione che la migliore soluzione fosse che il Mondiale cominci a fine aprile e finisca a maggio”. La Fifa invece ha l’Uefa punta su gennaio. “Fa sempre molto caldo in aprile-maggio ma la temperatura non supera i 35 gradi e si potrebbe giocare di sera tra le 19 e 21:30. da Tutti i punti di vista non ci sarebbero problemi e noi faremo questa proposta nella riunione della Fifa del 3 novembre a Zurigo”.