Retroscena: Settore ospiti dell’Olimpico aperto grazie a Criscitelli

    Curva Nord

    Aperto il settore ospiti, grazie a  Maurizio Criscitelli e al Napoli club Bologna.

    [su_quote cite=”M. Criscitelli”]

    “”Siamo riusciti a far aprire il settore ospiti in tutti gli stadi tranne in quello della Juventus” ” [/su_quote]

    Lo scrive Pino Taormina sul Mattino di Napoli

    Il Napoli ha fretta ad avvertire i suoi tifosi. «Attenzione, per i residenti in Campania non cambia nulla. All’Olimpico non potete venire».

    Già, nel primo pomeriggio, il capo di gabinetto della questura di Roma, ex vice presidente dell’Osservatorio nazionale delle manifestazioni sportive, Roberto Massucci, a formalizza una decisione che era nell’aria da alcune ore. «Apriremo il settore ospiti ai tifosi del Napoli che arriveranno dal resto di Italia. Adotteremo tutte le misure necessarie per la sicurezza».

    Dunque, in sintesi, l’Olimpico per Roma-Napoli, esattamente come anche lo scorso anno, aprirà il settore Ospiti, inizialmente chiuso per motivi di ordine pubblico.

    Maurizio Criscitelli
    Maurizio Criscitelli e Sandro Ruotolo

    Ancora una volta è stato Maurizio Criscitelli, presidente del Napoli Club Bologna, a spronare l’Osservatorio.
    «Molti tifosi sono riusciti a comprare biglietti della Curva Nord semplicemente inserendo il numero della carta di credito. Sono circa 250 ad averlo fatto. Io mi sono limitato a comunicare all’Osservatorio sarebbestato più logico aprire il settore ospiti per evitare possibili contatti».

     Non è la prima volta che il settore ospiti viene riaperto su richiesta dei club del Napoli del nord Italia.

    « La prima volta, tre anni fa a Verona. Da allora, capita spesso. Tranne allo Juventus Stadium. Non siamo più furbi o più scaltri degli altri: siamo semplicemente più interessati degli altri perché di emigrati napoletani ce ne sono tantissimi enon è corretto che non possano assistere alla partita facendo il tifo in un settore dove possono stare più tranquilli », conclude ancora Criscitelli.