Repubblica: Hamsik e quella sua intatta voglia di Napoli

    Dopo la bella prestazione con la Slovacchia, il capitano azzurro rientra anticipatamente a Castelvolturno

     

    Nella buona o nella cattiva sorte, la voglia di Napoli per Marek Hamsik non tramonta mai. Un capitano deve vestirsi da condottiero, in campo soprattutto, ma anche nell’impegno e nella dedizione. E dopo la bellissima prova con la maglia della Slovacchia, dove il numero 17 azzurro è stato protagonista dell’assist per il gol di Mak, rientra anticipatamente a Castelvolturno per mettersi al servizio della squadra. Bisogna cancellare l’opaca prestazione del Marassi, ma anche migliorare in maniera decisa, le ultime apparizioni in campo. Un Hamsik che deve riprendersi dal torpore che lo affligge da un anno a questa parte, laddove hanno influito anche gli infortuni.

    Il gruppo è quasi al completo. Chi per un motivo e chi per un altro, galvanizzati o in cerca di riscatto. Gokhan Inler vuole riscattarsi dalla brutta prestazione contro l’Inghilterra, dove un suo errore ha mandato in rete la squadra inglese. Albiol che ha travolto con la sua Spagna, la Macedonia (5-1 risultato finale). Sono attesi alla ripresa della preparazione anche Maggio e Rafaél.