Renga: “Porterei Bifulco in prima squadra. Il Napoli deve approfittare di questa giornata di campionato!”

    BENITEZ E CALLEJON

     

    A Radio Crc è intervenuto Roberto Renga. Il giornalista ha parlato di uno dei talenti della primavera del Napoli e della squadra di Rafa Benitez:

    “Ieri ho visto giocare la primavera del Napoli, come faccio spesso. Ho visto Bifulco, ragazzi, è questo giovane che mi ha impressionato. All’inizio non l’avevo riconosciuto e chiedevo in giro chi fosse il numero 7. Questo ragazzo ha tutto ciò che serve per diventare un vero giocatore. De Simone pure mi è piaciuto così come Luperto.

    Se potessi, Bifulco lo porterei in prima squadra, soprattutto ora che il Napoli ha un’emergenza in quel reparto. Certo, i giovani vanno dosati bene, ma in panchina lo porterei subito. Prima di tutto ha un grande fisico, ma poi è rapido e potrebbe imparare molto dai titolari del Napoli.

    Il risultato più probabile nel prossimo turno per le due romane è il pareggio. La Juventus pure non ha un turno facile con l’Atalanta per cui un pari potrebbe venir fuori. Per ciò che concerne il Napoli, invece, c’è da dire che il Cagliari gioca bene, ma se gli azzurri mettono in campo le proprie potenzialità, possono portare a casa una vittoria.

    Mi auguro che il Napoli possa fare meglio dello scorso anno e che quindi possa mettere in difficoltà le prime della classe. Il Napoli mi aveva un po’ deluso ad inizio stagione, ma ora questa squadra ha trovato un’identità e l’ho capito in Europa League, quando hanno giocato le riserve e si sono ben comportati. Anche i centrocampisti rappresentavano l’anello debole del Napoli, stanno crescendo”.