“Re” Giorgio ha la sua “Corona”: è il più anziano bomber di sempre tra i professionisti

     

    Record storico per l’attaccante del Messina

     

    Domenica 5 ottobre, Messina-Lecce, 7° turno del girone C di Lega Pro: una gara che rimarrà nella storia del calcio italiano.

    Nel 3-1 col quale i siciliani hanno raso al suolo le certezze del team salentino, c’è da registrare il goal al 56′ del 40enne Giorgio Corona. Una rete che ha permesso al bomber palermitano, protagonista in Serie A con la maglia del Catania nel 2006/2007 (7 centri stagionali), di superare il mitico Silvio Piola in vetta alla classifica dei marcatori più anziani dei campionati professionistici italiani.

    Ora “Re” Giorgio è il cecchino più “vecchio” di sempre: 40 anni e non sentirli.