Raul: “Napoli fidati di Benitez”

Il Mattino: L’ex stella del Real ha avuto Benitez come allenatore «Ammiro il suo lavoro»

Raul, 751 partite e 323 reti con il Real, 3 Champions, 2 Intercontinentali, 6 titoli della Liga e in nazionale 44 gol in 102 match sarà presto ospite del Club Napoli New york, per seguire in diretta una partita del Napoli.

«È stato il mio allenatore quando ero giovanissimo, lo ricordo con affetto e provo molta ammirazione per il suo lavoro», dice il campione

 «Seguo le vicende del Napoli perché lo guida Rafa e perché vi giocano Albiol, Callejon e Higuain,tre ex ompagni con cui ho trascorso bei momenti professionali. Ha subìto qualche sconfitta e qualche pareggio ditroppo, però non dimentichiamo che siamo a dicembre e c’è tutto il tempo per recuperare e per raggiungere gli obiettivi stagionali»

Recuperare sì,ma come? Raul non ha dubbi:  bisogna affidarsi dall’esperienza di Benitez, una carriera cominciata nellegiovanili del Real Madrid, i successi aValencia e poi le stagioni in Inghilterra e inItalia.

Uncurriculum che dovrebbe confortare.«Rafa ha fatto molto bene in Inghilterra, ha grandi capacità. Il rendimento del Napoli finora non è stato costante, però c’ètanto tempo per migliorare. E ci sono calciatori di grande livello come i tre ex del Ral Madrid: la loro qualità potrà fare la differenza. Ne sono certo: l’esperienza di Benitez consentirà al Napoli di terminare alla grande questa stagione»