Raiola attacca De Laurentiis: “dovrebbe fare un regalo a Pogba, senza la sua cessione non avrebbe mai avuto i 90 milioni per Higuain”

Raiola attacca De Laurentiis,

Raiola contro  De Laurentiis, Pallotta e  Thoir

Raiola attacca De Laurentiis, senza la cessione di Poul Pogba  non avrebbe mai incassato i 90 milioni per Higuain, dovrebbe fare un regalo al mio assistito

Di: Francesco Pollasto

Raiola trova sempre  il modo di far parlare di se, l’eccentrico agente  questa volta attacca i presidenti, in particolare De Laurentiis, Pallotta e Thoir.

DE LAURENTIIS

“Paul avrebbe potuto andarsene già l’anno scorso, Mourinho  lo voleva fortissimamente, ma io e la Juve avevamo un accordo: vincere scudetto e Champions e poi lasciarlo andare.

De Laurentiis dovrebbe fare un regalo a Paul, perché senza la sua cessione la Juve non avrebbe mai preso Higuain e i 94 milioni il Napoli non li avrebbe mai potuti incassare”.

PALLOTTA

“Pallotta: deve ancora decidere cosa fare da grande, se investire veramente oppure vendere la Roma ad un gruppo cinese”.

THOIR

“Thohir non è stato un bene per il calcio italiano, io non ho mai creduto al suo progetto, era falso. E’ venuto, ha sistemato un po’ l’Inter e poi l’ha quotata in Asia. Non c’era però bisogno che arrivasse un indonesiano per fare questo, lo poteva fare un italiano”.

 

Nikola Maksimovic: “ Napoli era il mio sogno, il mio esordio lo ricorderò a vita”