Rafael: “Oggi ho potuto dare il mio contributo!Io non ascolto le critiche, so quello che posso fare!”

Se Higuain ha guidato la squadra alla vittoria, Rafael Cabral l’ha sigillata. Il portiere azzurro ha commentato così la vittoria a Rai Sport:

Il Balletto?E’ una cosa che facevo anche in Brasile. Oggi sono felice, ho dato il mio contributo e gli applausi sono per tutta la squadra perchè siamo stati bravissimi in una gara difficile giocando però fino alla fine. Napoli squadra da finale? Dipende dalla cattiveria, parliamo molto di questo nello spogliatoio perchè contro le grandi facciamo bene e poi in campionato perdiamo molti punti. Stiamo provando a trovare gli equilibri ed aspettiamo gennaio per fare meglio. Rafael eroe? Io cerco di migliorare ogni giorno, come tutti i compagni, siamo forti e con umiltà possiamo arrivare lontani. Critiche? Io non le sento, so quello che posso fare, rientravo da un brutto infortunio al ginocchio ma ora mi sento bene. Rispetto le critiche che mi fanno crescere, ma non mi cambiano e faccio il mio lavoro con umiltà”.