Qui Empoli – Sarri vuole battere il Genoa in Tim Cup, ma già pensa al Napoli!

    L’allenatore dell’Empoli, Maurizio Sarri, ha parlato in conferenza stampa prima del match di domani, in Coppa Italia, contro il Genoa. L’allenatore napoletano ha palrato esclusivamente della partita di domani, ma dalle sue parole si capisce che la testa è già alla sfida del San Paolo:

    “Andremo in campo con due obiettivi: vorremmo dare minuti a chi ha giocato meno e allo stesso tempo fare una gara che ci consenta di passare il turno.

    Domani cambieremo tanto e anche per qualche ragazzo della Primavera sarà probabilmente molto più difficile inserirsi: dico di loro perché ne avremo alcuni con noi e vediamo se qualcuno sarà chiamato ad esordire. Penso ad Agrifogli e Gemignani, due terzini che possono tornarci utili viste le indisponibilità di Perticone e Laurini. Così come non ci sarà Moro: aveva sofferto di tendinite e ieri si è fermato, anche se non sembra una danno grave. In attacco? Ci sono tanti giocatori per tre posti, vediamo chi sarà chiamato a giocare0.

    La squadra sta bene – ha poi concluso il tecnico – e dopo il pari di domenica non ho visto cose diverse, anche perché questo gruppo ha dimostrato di avere un grande equilibrio a prescindere dai risultati, positivi o negativi che siano. È bene che sia così, sennò si rischia di essere legati solo all´ultimo risultato. Io però chiedo sempre di crescere, altrimenti si rischia di calare: non dobbiamo mai ritenersi all´apice ma sempre in continua salita”.