Quagliarella, ammette: “In estate sono stato vicino al Napoli. Non mi importa dei fischi, l’azzurro sarà sempre nel mio cuore!”

    Ospite a TikiTaka, Fabio Quagliarella ha ammesso in estate è stato vicino a indossare di nuovo la maglia azzurra:

    “Si in estate ci sono stati dei contatti col Napoli, io ho detto ai miei procuratori di dare la priorità a Napoli, Torino e Sampdoria, con gli azzurri però non si è riuscito a concretizzare.Per me l’azzurro resterà sempre nel cuore, ripeto non sono stato io voler andare via da Napoli,mi hanno mandato mia, io non avrei mai lasciato Napoli. Anche se i tifosi azzurri,mi fischiano io avrò sempre Napoli nel cuore. So benissimo che quando due innamorati si lasciano ci sono sempre dei rancori, ma ripeto io non volevo andare via e nessuno ha creduto alle mie parole, hanno creduto ad altre persone. In azzurro il goal con l’Atalanta è stato il più bello, mentre mi è rimasto qua quello mancato contro il Livorno.