Preliminari Champions: ai gironi Porto, Zenit, Bate, Maribor e APOEL

     

    Ritorno dei playoff di Champions League: vanno ai gironi lo Zenit, l’APOEL, il Maribor, il Bate e il Porto. Celtic fuori.


     

    ZENIT-STANDARD LIEGI 3-0 [30′ Rondon, 54′ e 58′ Hulk] – Vittoriosa all’andata, vittoriosa al ritorno. I preliminari di Champions League hanno la prima vincitrice: lo Zenit San Pietroburgo batte facilmente lo Standard Liegi approdando alla fase a gironi. Missione compiuta per il team Villas Boas, passato in vantaggio dopo 30′ con la rete di Rondon. Smanacciata del portiere belga su cross dalla sinistra, testata del venezuelano e vantaggio. Nella ripresa Hulk diventa verde: prima sigla il raddoppio su calcio di rigore, dunque segna un goal capolavoro partendo da centrocampo, saltando mezza difesa ospite.

     

    APOEL-AaB 4-0 [28′ Oliveira, 43′ De Vincenti, 64′ Aloneftis, 75′ Sheridan] – Successo di misura all’andata, trionfo al ritorno. L’APOEL surclassa con un poker i danesi dell’AaB qualificandosi ai gironi di Champions. Vantaggio dei padroni di casa con Oliveira e raddoppio prima della fine del primo tempo, con la qualificazione già in cassaforte all’intervallo. A partecipare alla festa anche Aloneftis in mischia e Sheridan su assist di Pardo dalla fascia.

     

    BATE-SLOVAN BRATISLAVA 3-0 [41′, Gordeychuk 41′, 84′ Krivets, 85′ Rodionov] – Senza storia anche la gara della Borisov Arena, con i bielorussi che passano il turno a discapito dello Slovan Bratislava. Gara mai in discussione, portata su dai padroni di casa con Gordeychuk. Nella ripresa, nel giro di pochi secondi il raddoppio e il tris che hanno dato il via alla festa.

     

    CELTIC-MARIBOR 0-1 [75′ Tavares] – Tra le cinque gare disputate di martedì, l’eliminazione del Celtic in casa propria è sicuramente la più clamorosa. Ai gironi passa il Maribor: gli sloveni hanno avuto la meglio grazie al goal di Tavares, arrivato dopo un batti e ribatti fortunoso al minuto 75.

     

    PORTO-LILLE 2-0 [49′ Brahimi, 69′ Jackson Martinez] – Il Portogallo non molla punti nel Ranking UEFA ottenendo vittoria e qualificazione ai gironi di Champions: per i lusitani fantastico vantaggio su calcio di punizione di Brahimi al minuto 49 e raddoppio del solito Jackson Martinez, che ha toccato di prima battendo il portiere ospite da posizione defilata. Lille senza idee e poco propositivo che finisce in Europa League.

     

    Goal.com