Platini: “Moviola in campo sarebbe un disastro”. Un disastro per chi?

 

Michel Platini ha nuovamente criticato l’entrata in scena della moviola in campo, definendola “un disastro inutile”

 

«Io ne penso tutto il male possibile, sarebbe un disastro», dice il presidente Uefa. «Non credo sia un qualcosa di utile fermare il gioco ogni minuto per vedere se c’è fuorigioco o fallo, rigore o calcio d’angolo, per verificare insomma se la decisione dell’arbitro sia giusta o meno. Tutto questo romperebbe la fluidità del gioco, non sarebbe una bella cosa per il calcio di domani. In ogni modo, si tratta di decisioni dell’International Board, non dipendono né da Tavecchio, né dal sottoscritto. Ma per il bene del calcio spero davvero che non ci si arrivi mai»

 

Un disastro per chi? Per il calcio europeo, che riuscirebbe a limitare gli errori arbitrali o per chi è abituato ad essere favorito da questi “errori”?