Pisani: “La strategia della Difesa di De Santis è quella di creare confusione. Che Totti si schieri dalla parte della giustizia!”

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Angelo Pisani, il legale della famiglia di Ciro Esposito:

    “Oggi hanno cambiato nuovamente la strategia difensiva di De Santis e questo non fa altro che alimentare confusione. Il fatto che il De Santis dica o meno di aver sparato è irrilevante perché ci sono i testimoni che lo incastrano e lo stesso Ciro prima di addormentarsi per sempre ha detto alla mamma chi lo aveva sparato. La pistola oltretutto è di De Santis e ciò che ci auguriamo è che possa pentirsi e dirci in nomi dei complici.

    Le minacce non mi fanno paura, è la giustizia che vogliamo per Ciro e per la città di Napoli. La legittima difesa non può esistere in questo processo. E chi esce con una pistola e aggredisce, poi deve aspettarsela una reazione. La grande Roma capitale vuole apparire come città modello, ma non lo è.

    La mia richiesta ufficiale va ai giocatori della Roma, devono esprimersi pubblicamente a favore dei valori positivi. Inoltre, vorrei che esprimessero la loro solidarietà alla famiglia di Ciro Esposito. La palla passa al capitano giallorosso, Totti, affinché si schieri dalla parte della giustizia senza creare nessun equivoco”.