Pipita modello Giotto per chiudere il cerchio. E oggi fa ritorno Rafa….

     

    Tutti a Castelvolturno per il patto scudetto, da ora si fa sul serio! 


     

    Non resta che cominciare. Non resta che godersi l’ultima parentesi di libertà e relax (oggi), dopo i primi due allenamenti della settimana, e ripresentarsi domani in campo più che carico che mai, al cospetto di Rafa. Sì, il giorno del ritorno del boss – e di un’altra infornata di nazionali – sarà anche quello del nuovo patto-scudetto: tutti insieme, si ricomincia con una serie di partite che – come riferisce il Corriere dello Sport – non permette distrazioni. Verbo magico anche per chi vive per il gol e alla prima è stato costretto a rimandare l’appuntamento con la gloria: dopotutto, esordire al San Paolo con il botto non è mica da buttare. Anzi, è proprio perfetto. Meglio ancora se l’avversario è il Chievo, la squadra del destino. Pipita modello Giotto: per chiudere il cerchio.