PEPE REINA: In ogni squadra almeno un trofeo

    PEPE REINA Ha calato subito la saracinesca

    Con lui tra i pali nessun gol contro il Porto e il Latina

    Scrive il corriere dello sport:

    Nelle ultime uscite il Napoli ha preso 0 goal, sara’ un caso, oppure il livello degli avversari, non tanto il Porto, quanto il Latina, che ci ha orgogliosamente provato, sta di fatto che Pepe Reina e’ una garanzia non solo per la porta ma per tutta la difesa.

    Reina e’ figlio d’arte: il padre, Miguel,è stato portiere de l’Atletico Madrid. Pepe, invece, dopo la tra fila nelle giovanili del Barcellona e l’esordio in prima squadra a 18 anni, va, nel 2002 va al Vìllarreal,  e cosi inizia la sua ascesa al grande calci. vincendo due votte la Coppa lntertoto.

    E’ per tre volte miglior portiere della Premier, gioca una finale ed una semifinale di Champìons e vince una Supercoppa europea, una Coppa d’Inghilterra, una Coppa di lega Inglese e un Community Shield.

    Nel 2013, in prestito annuale al Napoli, ritrova Benitez, para Il primo rigore a Balotellì e vince la Coppa ltalìa. Ad agosto2014 viene acquistato dal Bayern Monaco come secondo di Neuer. Gioca tre partite (senza subire reti) e vince il campionato tedesco.

    Torna a Napoli nel giugno del 2015,a titolo definitivo, decurtandosi lo stipendio. Con la nazionale spagnola dal2005, vince. da secordo dietroCasillas, due Europei e il Mondia2010.

    Il portiere spagnolo ha un feeling unico con Napoli e i tifosi Il suo desiderio: e’ vincere lo scudetto con gli azzurri, un titolo che gli manca in bacheca!