Parma: dal 2011 non viene pagato l’affitto dello stadio Tardini

    Sempre più drammatica la situazione del Parma. Il club non paga dal 2011 l’affitto del Tardini. E non solo…

    Parma

    Goalita

    Quella del Parma è una situazione che sembra diventare sempre più drammatica ogni giorno che passa. I soldi che dovrebbero servire per il salvataggio del club non sono ancora arrivati e in queste ore stanno emergendo nuovi particolari su come la società è stata gestita nel corso degli ultimi anni.

    Secondo quanto affermato dall’assessore al bilancio del comune emiliano Marco Ferretti infatti, il club ducale non paga l’affitto dello stadio Tardini dal 2011 ormai e alla voce debiti va aggiunta quindi anche questa pesante voce.

    Come se non bastasse, oltre al mancato pagamento dell’affitto dell’impianto che ospita le partite della squadra, si aggiungono anche i mancati pagamenti per le imposte di pubblicità e l’utilizzo dei bus della società dei trasporti locali Tep.

    Ferretti ha spiegato: “I crediti vantate dalle società del comune di Parma nei confronti del Parma Fc sono complessivamente di 1152281 euro. Questo al 31 dicembre 2014, qualora dovessero poi emergere fatture per il 205 si andrebbero ad aggiungere a tale somma altri 250mila euro. Viste tali azioni da parte del Parma, stiamo valutando azioni penali nei loro confronti“.